In presenza o in assenza di malattia, le persone hanno bisogno di alimentarsi in maniera corretta, equilibrata e adeguata ai propri fabbisogni nutrizionali. L’alimentazione svolge un ruolo fondamentale nel garantire un buono stato di salute e prevenire molte delle condizioni patologiche che riducono la qualità e l’aspettativa di vita degli individui. Il dietista è il professionista sanitario competente per tutte le attività finalizzate alla corretta applicazione dell’alimentazione e della nutrizione, compresi gli aspetti educativi e comportamentali. E’ specializzato nella promozione e nella cura dell’alimentazione sia in situazioni fisiologiche che patologiche.

A chi è rivolto

Bambini, adolescenti, adulti e anziani, in presenza (obesità, disturbi alimentari, patologie gastrointestinali, patologie endocrino-metaboliche, allergie alimentari) o in assenza di malattia (gravidanza, allattamento, sportivi).

Prestazioni

Valutazione dello stato nutrizionale, valutazione delle abitudini e dei comportamenti alimentari, misurazione della composizione corporea attraverso antropometria (peso, altezza, circonferenze) e plicometria (stima del grasso corporeo), elaborazione di schemi dietetici personalizzati e bilanciati, percorsi di terapia educazionale finalizzati alla gestione dei problemi correlati alla nutrizione.

Esami clinici

Esami ematochimici (a seconda del problema nutrizionale e della patologia di base) ed eventuali visite specialiastiche specifiche.

Specialità mediche

Dietista.

Condividi:

Informazioni